5 settembre 2012

Lo Yorkshire Pudding,il Pollo Cajun e l'alabarda spaziale

Mi era appena passata la cotta per Actarus di Goldrake..Stavo raccogliendo i pezzi infranti del mio cuore.Sparpagliati,uno qui,uno li,tra un'alabarda spaziale e un raggio fotonico.
Decisero di farmi consolare dalle Alpi Svizzere.Partii con la mia valigetta in mano,dodici ore di treno e tanti sospiri.Arrivata in quel del cantone Thurgau,mi buttai tra le braccia di mia sorella,dicendole che avevo chiuso con gli uomini.Ma quello non era il mio anno fortunato.
Due sere dopo il fattaccio.Mia sorella aveva invitati a cena.Come al solito noi piccoli avremmo cenato prima,per lasciare gli adulti liberi dalle intemperanze infantili.Campanello,corro ad aprire e eccolo.....alto.biondo.occhi azzurri.Uno degli invitati.E io inizio a vedere stelline,cuori e fiori d'arancio."Ohi" mi disse (la maniera svizzera per dire ciao) e io mentalmente strapipo il poster di Actarus lasciato a Roma,per sostituirlo con una foto mia e di Picc (giuro questo era il suo nome).....
Picc era il figlio di un'amica di mia sorella,si manteneva strimpellando jazz nei locali ,aveva vent'anni e io dodici,caspita mi avrebbe aspettato no?E lui con me era sempre gentile,mi sorrideva,mi chiedeva se avessi nostalgia dell'Italia e io intanto progettavo le nostre nozze d'argento
Altro trillo di campanello.Altra corsa per aprire la porta.Stavolta due paia di occhi azzurri mi fissano,due teste,due bocche che mi dicono "Ohi"...Picc e la ragazza,la sua promessa sposa.
Quella sera il menù prevedeva specialità inglesi in onore della fidanzata inglese di Picc...mi ingozzai di Yorkshire Pudding e sospiri,pensando che da quel momento in poi mi sarei data all'ippica.Altro che alabarde spaziali e musicisti jazz ^_^
Ho fatto pace da poco con lo Yorkshire Pudding.:L'ho riscoperto tramite Jamie Oliver .E' buono se accompagnato a piatti dove è possibile "pucciarlo".
Noi l'abbiamo accompagnato ad un pollo cajun .

Yorkshire Pudding di Jamie Oliver

Ingredienti:

3 uova
115 gr farina
1 pizzico di sale
285 gr latte
1/2 cucchiaino di olio di semi.

per prima cosa accendete il forno alla temperatura massima.Prendete una teglia da muffins,appoggiatela sulla leccarda del forno  e inserite entrambe cosi vuote nel forno acceso.Miscelare con il frullatore ad immersione
tutti gli ingredienti tranne l'olio.A questo punto dovete essere velocissimi.Prendete la teglia dei muffins che sarà super bollente,spennellate l'interno con l'olio di semi e versate velocemente l'impasto fino a metà degli stampini.Inserite in forno a 200 gradi e non aprite per i primi quindici minuti perchè i puddings si gonfieranno tantissimo.Dopo i quindici minuti potete toglierli dal forno,saranno estremamente morbidi.Se li volete più croccanti teneteli nel forno a 180 gradi per altri dieci minuti.fateli raffreddare un pò  e accompagnateli a secondi che prevedano molto sughetto.












Pollo cajun

Ingredienti:

8 cosce di pollo
1 cucchiaio di vino bianco
2 cucchiai di burro
1 cipolla
100 gr bacon
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 cucchiai di farina
500 ml brodo di pollo (o vegetale)
spezie cajun ovvero un mix tra:
1 cucchiaino di paprica
1 cucchiaino di cipolla in polvere o fiocchi
1 cucchiaino di aglio in polvere
1 pizzico di pepe nero
2 pizzichi di zenzero
1 cucchiaino di senape
1 cucchiaino di peperoncino
1 cucchiaino di timo
1 cucchiaino di origano

preparate il mix di spezie .Infarinate le cosce di pollo.In una padella soffriggete nel burro e olio una cipolla e il bacon a dadini.Aggiungete le cosce e fatele dorare.Sfumate con del vino bianco e aggiungete il concentrato di pomodoro,diluendolo con un pò di brodo.A questo punto unite il mix di spezie secondo i vostri gusti.Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa trenta minuti,aggiungendo mano mano il brodo in maniera tale che il composto risulti sempre pieno di salsina.
Quando il pollo sarà cotto,prendete il fondo di cottura e passatelo con un passaverdure con i fori piccoli.Mi raccomando,tuttto il fondo,bacon compreso.Rimettete il tutto in padella,amalgamate il sughetto con le cosce e servitele subito!

8 Comments

8 commenti:

  1. Ahah.. ma no, che tenera sei! :D Non ci posso pensare.. consolati che a me capitava sempre così: altro che raggi fotonici! In un istante ti senti addosso il peso del mondo.. :D Menomale che c'era un pudding come questo.. e l'aggiunta del pollo, così delizioso, non può non strappare un sorriso compiaciuto! Sei dolcissima, Monica, proprio una stella. Un bacio grande con il cuore :)

    RispondiElimina
  2. le prime delusioni d'amore,il mondo che ti crolla addosso,le lacrima....oggi le ricordo con dolcezza,quanta strada fatta da allora!!
    ma lo il pudding qui in questione per anni mi èstato sullo stomaco:fortuna che l'ho rivalutato!!^_^
    baci tesoro!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Ma ripensandoci oggi..il tuo biondo meritava veramente? No perchè se io ripenso ai miei amori di bimba.... (x me erano adoni, adesso rivedendo le foto..sono "belle buste dell'immondizia", alcuni...da adolescente ho iniziato a puntare più in alto ;-)!!)
    Lo yorkshire pudding non l'ho mai provato perchè mi sono sempre chiesta a cosa potevo accompagnarlo... mi hai dato una bella idea!
    Buonanotte Monicuccia ;-)!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa,meritava?Secco secco,allampanato,con un principio di calvizie...questo te lo dico oggi.Allora ero presa dalla sindrome del principe azzurro,che nel mio immaginario era biondo e basta!!
      Che testa di rapa che avevo allora..!! ^_^
      Baci!!!!!

      Elimina
  4. ahahahaahha sto morendo! Siamo seri, Actarus è un gran figo!!!
    Picc però sembra Ratzinger che chiede una Bic :)
    Sono anni che sogno di fare il pudding, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha ti giuro che si chiamava letteralmente così.Ma è uno dei nomi meno strani incontrati in Svizzera!! ^_^
      un abbraccio!!!

      Elimina
  5. ahahahha, giuro MOnica che ho riso come una cretina!
    E ci credi che dopo due mesi passati in inghilterra non ho mai provato il pudding?
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pudding lo devi provare perchè merita (solo pucciato però)
      e sono felice di averti fatto ridere!!
      Baciottoni mia cara!!!

      Elimina

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

Blog Archive

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram