La torta Invisibile e Robin Hood

Il mio nome è Monica.Monica Hood.
Lotto per le ingiustizie.Tolgo ai superbi per dare ai giusti.
Ho la tutina del vecchio Robin.Lui ormai è andato nei mari del Sud con lady Marian e quindi qualcuno doveva pur fare il suo lavoro.E' uno sporco lavoro,ma andava fatto.La tutina,la ricordate?


Ecco,io c'ho messo solo un paio di leggins giallo limone  sotto...sapete com'è...giusto per passare un filino inosservata.
La indosso sempre sotto i vestiti ,come il mio amico Uomo Ragno.Solo che lui come arma c'ha le ragnatele.
Io ,porca paletta,solo la bocca.E quella,non c'è niente da fare,mi si azione inconsapevolmente appena sento odore di ingiustizia.
Forse riesco a tapparmi la bocca solo per cose che riguardano la mia persona.Ma per gli altri.....A partire dal mio entourage (caspita,quanto sono chic ^_^) e finendo col mondo intero ,a me scatta l'embolo.E parto,e combatto battaglie non mie.Battaglie per cui la maggior parte della gente mi dice "ma a te chi minXXia te lo fa fare?"
Ma che ne so.Forse perchè sono cresciuta a pane e Manuale delle Giovani Marmotte o forse perchè magari solo solo un filino deficiente (ecco,la seconda che ho detto )...ma non resisto.Devo difendere il più debole.
e vado ad impelagarmi in battaglie perse in partenza,perchè il nostro è un mondo strano,sospettoso.Se si porge la mano o si cerca di aiutare,scatta il sospetto.E' come quando in fila alla cassa mi giro e vedo la vecchietta che ha solo una cosa in mano e io il carrello pieno.
"Prego ,passi signora"
"Cosa?"
"Ha una sola cosa passi pure"
"E perchè?"
"Perchè io ho il carrello pieno"
"E non ha fretta lei?"
"Si,magari ho fretta,ma non mi sembra giusto farla aspettare"
"Ma va beh,se proprio insiste passo.Ma che sia la prima e l'ultima volta"
Capito?e io la prossima volta cosa devo fare?mandarla a ballare la rumba?
Molte volte mi chiedo chi me lo fa fare.Ma c'è chi nasce con la camicia della fortuna addosso e chi come me con la tutina di Robin Hood.La tutina mischiata con la toga ,visti i miei studi.
Un mix letale.
Per gli altri?No.
Per me stessa!!

Oggi vi propongo un tormentone dei blog francesi,quelli très charmant!
Visto che la sottoscritta è allergica ai tormentoni,ai miti di tutti i generi,all "Oddio,l'ha fatto STOCAPPERO in persona e sicuramente allora è eccezionale",ho voluto provare.O erano tutti matti o 'sta torta merita.Ecco,merita.E non solo perchè è buona,ma anche per la quantità veramente esigua degli ingredienti.
Perchè invisibile?
Perchè la pastella della torta scompare,assorbita dai frutti.E il risultato è veramente particolare.Sembra di addentare una crema e non una torta!
(la ricetta proviene dal blog "Eryn Folle Cuisine)
Con questa ricetta partecipo "fuori concorso" in quanto giudice della gara ,al contest mensile di Morena

Torta Invisibile di mele e pere

ingredienti:

3 belle mele acidule
3 pere
2 uova 
100 ml latte
70 gr farina
50 gr zucchero
20 gr burro fuso freddo
1 bustina lievito
1 cucchiaino di essenza di vaniglia (io Calvados)
1 pizzico di sale

Una precisazione.io ho utilizzato la farina autolievitante.Questo perchè la ricetta originale prevede su 70 gr di farina 1 bustina di lievito e mi sembra veramente troppo.Voi eventualmente diminuite in proporzione!Io intanto vi riporto la ricetta in originale.
Accendete il forno a 180 gradi.Miscelate la farina,con il lievito e il sale.Sbattete le uova con lo zucchero per almeno cinque minuti.Aggiungere il burro,l'aroma e il latte.mescolate con cura.Aggiungere la farina e cercate di ottenere un mix omogeneo.A questo punto dividete il composto in due contenitori.Sbucciate le mele e le pere e in maniera separata affettatele con la mandolina,quindi sottili sottili.Versate le mele in una ciotola con la pastella e le pere nell'altra.Prendete una tortiera piccola,massimo 20/22 cm di diametro, imburratela e infarinatela.Nella parte inferiore mettete la pastella con le mele.Ricoprite con la pastella alle pere.Livellate bene la superficie e cuocete per una quarantina di minuti.
Fate raffreddare e ricoprite di zucchero a velo.Questa torta è buona fredda e l'indomani ancora di più!!





34 commenti:

  1. Ahahah.. la mia eroina preferita.. in tutti i sensi, perchè non solo difendi i deboli, ma sei anche il mio 'stupefacente' preferito! :D Ahh, se ti dicessi che il mio medico mi ha detto che sono 'malata di ingiustizie', potrai capire perchè non trovo tutto questo strano.. anzi.. anche io ogni tanto mi chiedo 'chi me lo fa fare'.. eppure continuo a farlo! Certo che certa gente andrebbe presa a bastonate, quello sì!! Mi hai fatto morire.. la prossima volta le chiedi se ha fretta e la dici: 'ah bene, io no.. aspetti pure'.
    Ma pensa te.. Monica non cambiare mai. Di eroine come te, calzamaglia o meno, ne servirebbero di più! :) La torta, così fruttosa.. mi fa impazzire! Adoro la frutta e questo dolce invisibile la devo assaggiare! :) Se fossi lì lo sarebbe per davvero..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha,la vita cerca di farmi cambiare!ma io resisto imperterrita fino a che sarò una robin hood vecchia e sdentata!
      Un abbraccio angelo
      Monica

      Elimina
  2. Penso che la tutina di Robin Hood ti stia proprio bene. Comunque non sai mai come comportarti, pensi di fare bene e invece ... Meno male che ci sono i dolci che compensano alle arrabbiature quotidiane. La tua torta invisibile è la vera torta alla frutta. Mi incuriosisce molto. Alla prossima Robin!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo mosse dalle migliori intenzioni ma ci scontriamo con la cultura del sospetto...ed è disarmante 'sta cosa qui!!
      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  3. Mi fai morire!!!! ma se la tua natura è quella fai bene!!!! la vecchietta che ti dice "solo per questa volta.." è mitica! ahahahaahah ma che hanno queste adorabili vecchiette nella testa???? Ottima la ricetta.. e me la salvo.. magari metterò tutte mele che le pere.. non mi piacciono molto.. smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma le becco tutte io ste vecchiette renditi conto.Stamattina ne ho beccato uno di anziano:vuole passare?manco per idea m'ha risposto!!Ecco,ti immagini la mia faccia?
      Un abbraccio Clà!
      Monica

      Elimina
  4. Ma che vecchine ci sono dalle tue parti?! Grazie al cielo finora tutte quelle che ho lasciato passare mi hanno sempre ringraziata. Anche se, in tutta onestà, non sono molte perché di solito io sono quella con 1 cosa e loro quelli con le carrellate... poi il bello é che io vado a prendermi l'acqua mentre sono al lavoro e loro si fanno bel belli la spesa ma ovviamente loro hanno il tempo più tirato del mio, se no come lo spieghi che non c'é una volta, ma dico una, che mi lascino passare? Ecco Mony-hood, non é che potresti rubare a questi vecchietti ricchi di tempo libero un po' di tempo e darlo a noi, poveri lavoratori che di tempo non ne hanno mai a sufficienza? Che forza questa torta invisibile. Devo assolutamente provarla perché mi ha incuriosita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah shhhhhh le vecchine dalle mie parte stanno tutte incxxxx nere dalla mattina alla sera!!!!ormai sono arrivata a questa conclusione!
      Un abbraccio mia cara!!
      monica

      Elimina
  5. Ok, ora ti chiamerò Robin-uccia!!! Sto leggendo un libro che parla di una antica setta che combatteva per difendere gli "indifesi" dalle ingiustizie...certo avevano dei modi leggermente opinabili (a volte poco nobili diciamo, anche se erano nel giusto), ecco ti vedrei bene tra i "Beati Paoli" magari versione soft!!
    Tanti aa fa il nonno dei miei cugini mi diceva, rivisitando un proverbio, "il mondo è bello perchè è avariato"...già, in effetti, come dargli torto!?!! L'unico problema è che l'avaria altrui a volte causa ulcere e tutte le somatizzazioni varie ai piccoli-grandi Robin che covano dentro di noi!
    Questa torta invisibile mi piace, devo solo capire come regolarmi con il lievito e poi la rifaccio per il mio babbo ;-)!
    Buon pomeriggio!
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non posso risponderti perchè ho appena finito di leggere il tuo messaggio su fb e sto rotolando da una parte all'altra della casa!!
      Ti immagino in ottima ehm compagnia!!ahahah
      baci cannè!!

      Elimina
  6. Che buona la torta da rifare. Baci Robin-uccia ^_^ e attenta alle vecchine ce ne sono di veramente toste ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le vecchiette sono tremende...e quelle che ti danno le gomitate alle costole per passare avanti??? ^_^
      Baci
      Monica

      Elimina
  7. ahahahaahhahah,mi fai morire!!!Anch'io ho questa sete di giustizia che non fa altro che farti vivere male..sopratutto se ti rendi conto che non ne vale davvero la pena!Roobin sei davvero fantastica ,quando ti leggo mi rilasso tantissimo,buonissima la tua torta invisibile!Ciao cara e alla prossima avventura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara,le tue parole mi fanno veramente bene!!!
      Un abbraccio forte!
      Monica

      Elimina
  8. Io ormai mi so imparata, mi fregano una volta non mi fregano più , ma spesso ci ricasco mannaggia me e la bontà hihi!!
    bellissima e golosa torta invisibile che bontà!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la bontà è n'a gran fregatura a volte Anna...o forse sempre ?????
      bacioni
      monica

      Elimina
  9. HI,HI,HI..Monica..mi fai morire!!!
    Sai che ce l'ho anch'io la sindrome di Robin Hood?...e parecchie volte me la prendo 'sui denti'...ma secondo me ne vale comunque la pena, la maggior parte delle altre volte fa bene al cuore essere così ;-)...
    ...ma lo sai che ho il vizio di dire 'porca paletta'?..a dire il vero prima (dell'arrivo delle pupattole) dicevo esclamazioni tipo 'caXXo'..o il meno volgare 'cacchio'..o di peggio, ma ho dovuto impormi altro perché i bambini 'assorbono' tutto e tendevano a ripetere le mie esclamazioni...piccolo problema ;-(
    Questa torta très charmant sembra ottima e provo a farla anch'io...anche se mi ritengo piuttosto..très ruspant! ;-)
    Baci, Roberta
    n.b....scusa ancora per lo sbaglio del nome, lo so che ti chiami Monica..ho solo scritto il post troppo velocemente e ho fatto un po' di casino con il nome di una delle 'giudichesse'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberta,guarda che a me lo sbaglio del nome ha fatto veramente sorridere!! ^_^
      Porca paletta è stato il sinonimo garbato del mio modo di esprimermi prima delle mie due carotine,per cui ho dato una rimodernata e una pulitina al mio modo a volte un pò colorito di esprimermi!!!
      Ti abbraccio forte!!
      Monica

      Elimina
  10. Buonasera Monica, questa torta mi piace davvero molto!!!
    Complimenti, come sempre per lo splendido post e la meravigliosa ricetta!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rò!!gentilissima come sempre!!
      un abbraccio
      Monica

      Elimina
  11. MITICA MONICA!!!
    Sei il nostro Robin preferito!
    Ciao
    Alice

    PS ottima questa torta pere mele. vista la stagione la si proverà al più presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice e mi fa tanto piacere quando passi di qui!!
      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  12. Che ridere Monica!!
    Mi sembra proprio di vederti strizzata nella mini tutina di Robin con sotto un per nulla appariscente leggins giallo limone!!!
    Wooow, che meraviglia, una blog-eroina tutta per noi!!!
    Mitico!!!
    Complimenti per la torta, mi piace da morire!!!
    Mia anche questa!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen cara amica!!Devi vedere quanto sono bella co 'sti leggins ahahah!!Un abbraccio forte forte!
      monica

      Elimina
  13. Ahahaha, son per te Monica, se vuoi ti reggo la faretra! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha grazie Roberta,mi farebbe molto comodo!!
      baci
      monica

      Elimina
  14. Non ti smentisci: ricetta ottima e post divertentissimo, diventerò una delle tue fan numero 1!!!

    RispondiElimina
  15. "Robin Hood e Little Jones van per la foresta, son felici del successo delle loro gesta, urka urka tirulero oggi splende il sol".....tutta dedicata a te e al tuo blog, e se passi da me, la canterai anche tu!
    Vale

    P.S. Ti ho messo curiosità?!

    RispondiElimina
  16. Grazie cara per la tua dolce ricettina fuori concorso!!!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina

Instagram