Ciambelle di patate Mediterranean Style e non sono Carlotta

Urge precisazione!!!
Avete presente la famigerata Carlotta che ogni tanto fa capolino da queste parti?
Quella con la Tappetta come figlia,il marito,le amiche e suocera e mamma scassazucchine...beh...NON SONO IO!!!
Carlotta è un personaggio inventato.E' pura fantasia.
Io scrivo per mestiere e per passione.
Scrivo di tutto e come la maggior parte degli scrittori c'ho il romanzo nel cassetto.O per meglio dire:ce l'ho in testa e tramite i post ogni tanto ne partorisco un capitolo...
Ovviamente Carlotta affonda le sue radici nella realtà,ma Carlotta è un pò me,è un pò Giovi,è un pò Roberta,un pò Berry...è un pò tutte noi.
L'ultimo post pubblicato parlava della suocera.La sua è spagnola.La mia è sicula fin nel midollo e ringraziando il cielo mi adora.Quindi vi assicuro:non sto parlando della mia,ma di una figura ipotetica,tutto qui.Quindi vi ringrazio per i commenti ma vi prego:
io non sono Carlotta ahaha!!!
Questo è solo il primo post della giornata.Devo ottimizzare il tempo.la mattina scrivo il pomeriggio insegno a bimbi un pò malandati a scuola.Il tempo si è ridotto notevolemnte,le soddisfazioni invece aumentate per foruna!
Ma mi spiace mancare al mio appuntamento quotidiano con il blog per cui ho deciso:come capita.Pubblico appena ho due minuti di tempo e ovviamente qualcosa da dire!
la prima ricetta di oggi riguarda le ciambelle di patate.Queste sono Mediterranean  Style.la ricetta originale mi è stata inviata ida una mia cara amica,Valeria.
Complice la mia intolleranza al lattosio,l'ho cambiata e al posto del burro ho utilizzato l'olio extravergine d'oliva nell'impasto (complice anche un prodotto che sto recensendo,e le mie recensioni di solito partono con gli usi più bizzarri...se il prodotto rende in condizioni strane o estreme vuol dire che è proprio buono!)
Il risultato è stato degno di nota.L'impasto oltre ad assumere un aroma delizioso e ricco è ancora più morbido Si forma una crosticina friabile che racchiude un interno quasi impalpabile.



Ciambelle di patate Mediterranean Style

500 gr farina
1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva (Villa d'Orri)
150 gr zucchero
1 pizzico di sale
1 limone grattugiato
1 cucchiaino di succo di limone
2 patate
2 uova
1 bustina di lievito di birra
acqua tiepida quanto basta

Lessate le patate.Sbucciatele e passatele allo schiacciapatate.Sulla spianatoia (o direttamente nella macchina del pane).
Sistemate la farina e tutti gli ingredienti comprese le patate.Impastate ,aggiungendo acqua quanta ne occorre per ottenere un impasto morbido e ben lavorabile.mettere a lievitare fino al raddoppio.Riprendere l'impasto,sgonfiarlo e lavorarlo un pò.Staccare tanti cordoncini e formare delle ciambelle.farle riposare per una ventina di minuti e friggerle in olio caldo.passarle nello zucchero semolato.


22 commenti:

  1. Evviva la non Carlotta allora!!!! a me piace un sacco come scrivi sei divertente ed ironica! E mi piacciono queste ciambelle oh dieta maledettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Baci

    RispondiElimina
  2. Non sei Carlotta???? :-(.. ahahaahahah scherzo!!! lo avevo capito!!! Sei una forza.. cerca dit rovare semrpe due minuti per strapparci un sorriso! Ora rubo na ciambella.. io mai fatte.. ma da bambina al Luna Park... mi ci strafogavo! un bacione

    RispondiElimina
  3. Ahah! Ma era ovvio che non fossi tu, tesoro!! :D E adoro leggere di Carlotta proprio perchè ci si può trovare tanto di noi stesse..! Sei grandiosa! Fai pure con calma stella, le tue ricette e le tue parole sono sempre ben accette e sono felice che le tue soddisfazioni siano aumentate! Ti abbraccio e complimenti per queste ciambelline! Anche in versione senza lattosio devono essere spaziali :P

    RispondiElimina
  4. Ah caspita mi credevo fosse la tua storia vera!!! Bè ora mi sento meglio...credo che alcune di noi (io per prima da addormentata quale sono) ho pensato fossi tu, ma grazie per la precisazione!!!! Ihihihi! Che golose queste ciambelle, queste però sono tue non di Carlotta!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè io e l'italiano certe volte non andiamo d'accordo...spero tu abbia capito cosa intendevo scrivere!!!!

      Elimina
    2. Luna cara ti rispondo in privato su Fb. ^_^

      Elimina
  5. Queste ciambelle sono golosissime e...troppo invitanti!!!

    RispondiElimina
  6. Bella... le ciambelline di cui parlavi ieri!!! Fritte sò fritte ma almeno le tue non contengono il burro....Bontà!!! Un bascio e..... ciao Carlottina! :D

    RispondiElimina
  7. Nuooooo le ciambelle alle patateeeeeeeeeeeeeeeeeeee! Buone!!! Sto ufficialmente sbavando! Tesoro mio...io mi auguro che tu scriva sempre, anche se in condizione di tempo ritagliato, perchè leggerti è una delle cose più belle che mi capita nelle giornate, lavorative e non!
    Bella la mia Carlot...ehm...scusa, quella sono io :) Ti voglio bene...dalla tua Berry piena di lentiggini e con le codine, i capelli rossi, la suocera spagnola (suocera??? :) ) e una grande amica, che si chiama Monica. ♥

    RispondiElimina
  8. ah Carlò ahahhahahhaha, ma dico io che soreta sei che manco una ciambellina mi hai fatto assaggiare???? grrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  9. fantastici!!!!!!!!!!voglio farli anch'ioooooooooooo
    un abbraccio
    Azzurra

    RispondiElimina
  10. Segnata e la provo in men che non si dica!!!
    Devo essere celestiali!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Queste non le ho mai provate, ma mi piacciono un sacco!
    Ti saluto un po' di corsa stasera, cara Monica, a presto!
    :**

    RispondiElimina
  12. Ma sono meravigliose Monica!!
    Belle sofficiose!!!
    Bravissima!!
    Un bacione enorme e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  13. Le ciambelle, che buone! Bellissimo post, ma sopratutto utilisimo, io stessa stavo cercando una ricetta simile. la proverò, grazie!

    Ti lascio il link del mio blog se vuoi fare un salto. Ogni settimana posto dei articoli su arte, design, moda, riciclaggio, libri, recensioni e molto altro.
    Creo anche oggettini fai da te e idee regalo.
    mi raccomando ci conto. un bacione.

    http://robertadellabora.blogspot.it/

    Sono anche su facebook:
    https://www.facebook.com/Il.GS.RobertaDellabora

    RispondiElimina
  14. CIAOOO
    HO CONOSCIUTO IL TUO BLOG TRAMITE KREATTIVA..
    COMPLIMENTI PER IL TUO BLOG...
    NUOVA FALLOWER!!!
    SE TI VA PASSA DA ME
    http://casa-dolcecasa.blogspot.it/2013/02/fai-conoscere-il-tuo-blog.html#comment-form

    RispondiElimina
  15. Oh beh...non voglio fare quella che se la tira...ma io l'avevo capito che non eri Carlotta (astutissima io!), ma le sue avventure e i suoi racconti di vita-non vita sono così divertenti che non si può non seguirla!! Anzi...dovresti aprire un blog tutto per lei, così avrebbe anche lei i suoi fans e i suoi followers (io io io)!!!!
    Buona la ciambella fritta...con le patate poi...si vede da qui che è soffice da morire!
    un abbraccio pallottoso
    sara

    RispondiElimina
  16. Monica non sai quante volte ti ho pensata in questi giorni, proprio perchè so che scrivi di professione... Oltre ai bambini un po' malandati, insegni anche a me? Belle cicciose le tue ciambelline, brava!

    RispondiElimina
  17. Complimenti davvero un'ottima ricetta. Brava. Mi sono unita al tuo blog così da poterti seguire perchè sono sicura che troverò interessanti ricette. Se ti va io sono qui http://amoreesapore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. mi hai letto nel pensiero?!!? Giuro che ho pensato anche io in questi giorni di fare delle ciambelle di patate (e magari provare le patate dolci), le tue sono proprio invitanti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. eccomiii finalmente a sbirciare sul tuo blog, wow!!! quante cose buone ti seguo volentieri grazie per aver partecipato all'iniziativa a presto rosa di kreattiva

    RispondiElimina

Instagram