Torta gelato con sorpresa e la ballata dell'emicrania

Non soffro di un semplice mal di testa.
Ho l'emicrania.
Il che vuol dire che se sei in mia compagnia e ad un certo punto mi senti esclamare:"Vedo lampi di luce" non sto per avere un'esperienza mistica nè mi sono fatta di LSd.
Sta arrivando una crisi di emicrania con l'aura.
Tempo un quarto d'ora e sarò pronta per richiedere l'indennità di accompagnamento.
Non soffro di un semplice mal di testa.
A me l'Oki e i suoi fratelli mi "ballano con i piedi sopra la panza" per usare un'espressione di una persona a me vicina.
Il che tradotto in soldoni vuol dire che mi fa venire la gastrite e mi trasforma la bocca dello stomaco nel cratere centrale dell'Etna,ma lei,quella zozzona dell'emicrania rimane lì.
Per lei devo prendere quelle simpatiche molecole che si chiamano "triptani".
Molecole che si mi fanno passare dopo un due ore l'attacco ma che mi provocano qualche problemino neuro sensoriale.
Un problemino tale che chi  mi conosce dopo un pò inizia a dirmi "A Mò,segui il labiale"
Gli estranei invece mi guardano e mi chiedono "ma che sei straniera?"
La mia poi è la più zozzona delle emicranie.
Perchè è strana come la sottoscritta.
Di solito chi ne soffre deve eliminare la pillola anticoncezionale perchè le due signore insieme non amano stare  .Io invece assumendola per tre settimane sto da Dio ,salvo poi cadere nel'inferno nella settimana di sospensione.
Di solito agli emicranici si dà il magnesio e molte volte aiuta,allevia.
A me no.A me deprime.
Mi era venuto il sospetto già da un pò.Quest'anno ne ho avuto la conferma.Tre giorni di pianto prima della partenza con mio marito che mi diceva "A Mò,mai le vacanze ti avevano commosso cosi tanto".Oddio considerando che stavo per andare da mia suocera forse qualche lacrimuccia era concessa....
ma dopo essermi ritrovata a piangere guardando il lavello della cucina ho capito che non ero preda di una commozione emotiva ma di una commozione cerebrale causa magnesio.
L'emicrania non è un semplice mal di testa.
E' un dolore invalidante,subdolo e "zozzone",perchè ha bisogno delle bombe a mano per andarsene.
L'emicranico ha bisogno di essere compreso.
Per questo se siete emicranici e #social vi consiglio un sito :Associazione cefalea Ticino e il relativo GRUPPO  su facebook.Sorrisi,comprensione,gentilezza ,consigli e professionalità.
Un posto dove nessuno vi dirà "ma quante storie per un mal di testa!!!!!!"
(questo non è un post sponsorizzato.Nasce dalla mia simpatia per questo gruppo e dalla mia esperienza di emicranica cronica ^_^)

Oggi torta gelato con sorpresa!la sorpresa sta nel salame al cioccolato piazzato proprio al centro.Ovviamente perdonerete le foto ma tirarlo fuori dal freezer per fotografarlo con il faretto acceso è stata un'esperienza delle più sconvolgenti.Il calore della cucina e del faretto hanno iniziato subito a sciogliere il tutto.
Il salame al cioccolato è quello senza burro e senza uova.Si fa in un attimo dentro al mixer e si mette a riposare in frigo.

Torta gelato con sorpresa

per il salame al cioccolato:

250 gr frollini
5 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero
latte quanto basta (a me ne è servito 1/2 bicchiere circa)
50 gr nocciole 
70 gr cioccolato fondente

500 gr gelato (io vaniglia)

250 ml panna fresca da montare
2 cucchiai di zucchero

Prepariamo il salame di cioccolato.
Prendete un mixer,metteteci tutti gli ingredienti previsti e iniziate a frullare più o meno grossolanamente secondo i vostri gusti.Trasferite il composto su un foglio di alluminio ,compattate e arrotolate dandogli la forma del salame.Mettete in frigo (se dovesse essere difficile da lavorare aggiungete dell'altro latte).
Montate la panna con i due cucchiai di zucchero.
Prendete il contenitore nel quale comporrete la vostra torta gelato e metteteci la panna montata.Ponete il contenitore in freezer per far congelare lo strato di  panna.
Fate ammorbidire il gelato a temperatura ambiente.
Quando la panna sarà gelata,tirate fuori il contenitore e fate il primo strato di gelato.A questo punto se avete fretta mettete su questo strato le fettine di salame al cioccolato tagliate abbastanza spesse,ricoprite con un altro strato di gelato e ponete in freezer a congelare.
Se invece volete fare le cose più accurate procedete in questa maniera:fate il primo strato di gelato e riponete in freezer.Quando sarà congelato,ritiratelo fuori e ponete le fette di salame su di esso.Mettetelo di nuovo in freezer.Una volta indurito,ritirate fuori,fate l'ultimo strato con il gelato e rimettete a congelare.
In questa maniera gli strati saranno ben definiti.
Una volta pronto,tagliate a fette e servite.
Potete anche comporre delle minitortine gelato utilizzando gli stampini usa e getta per i budini o anche comporre dei bicchierini da servire direttamente.






8 commenti:

  1. Oh cara.. quanto ti capisco. Purtroppo l'emicrania non è- e sottolineo- non è un 'semplice' mal di testa, anche se troppo spesso viene trattato come tale. Comprendo perchè anche io talvolta ne soffro ed è un inferno, confermo pure le crisi depressive e il pianto! Il mio compagno poi, ne soffre invece in modo cronico.. è finito anche in ospedale a più riprese e ogni volta che ha una crisi non può assumere altro che medicine che gli hanno prescritto a livello ambulatoriale (che peraltro spaccano lo stomaco.. ma si deve decidere in quel caso se sacrificarlo al posto della testa!). Non augurerei mai a nessuno di provare ciò che si prova in quei momenti!! Per la torta gelato con il salame di cioccolato all'interno.. che dire, oggi calza a pennello perchè avevo giusto voglia di preparare il salame dolce!! Mitica! TVTTTB p.s. come stai?

    RispondiElimina
  2. ma la torta gelato aiuta Monica! perlomeno allevia la voglia di piangere che ti porta allo sconforto totale!
    io ti capisco, prima ero così anch'io, prima di fare due figli intendo dire. giorni interi distesa a letto, al buio con le bombe a mano sotto il cuscino pronte per l'uso, la nausea e la normale "deprimenza" da emicrania lancinante... e a chi mi diceva quanti fichi... beh, io li ho maledetti! basterebbe provare una volta per evitare di essere STRONZI e dire bischerate a chi di emicrania ne soffre davvero. adesso va meglio, dopo i due figli, ma quando la sento arrivare corro subito ai ripari e mi sparo un paio di pilloloni.... meglio fiaccarla subito, prima che lei fiacchi te.... ma che ti dico Monica, coraggio e forza: sarà che così magnifica perchè c'hai l'emicranie? non lo so ma ti voglio bene un monte!
    Sandra

    RispondiElimina
  3. mamma mia che torta ma sopratutto che sorpresa, bravissima, servirà per l'emicrania? speriamo di si, buon giornata

    RispondiElimina
  4. Amica bella hai creato una torta gelato con sorpresa spettacolare!!! Peccato però non basti questa per farti passare l'emicrania mannaggia! A me solo a vedere questa delizia mi passa tutto!

    RispondiElimina
  5. Ohhhh io qui potrei scrivere un romanzo... ti dico solo che ti capisco PERFETTAMENTE... Soffro di emicrania senza aura e sto malissimo, anche per 2/3 gg di fila... non posso far nulla (solo stare distesa sul letto, al buio!) e spesso non posso non far nulla... tragico!!! Ad ogni modo, prendo il magnesio... oddio, dici che deprime??? Non c'ho fatto caso, anche perché io sono una che si commuove spesso ahahahah... mò mi viene il dubbio! :D Quanto mi piace questa torta gelatooooo :P Complimenti e un bacione! :**

    RispondiElimina
  6. Oh Monica.... mi sembra di sentir parlare mia madre!!!! Le sta provando tutte, ma tutte davvero e..... nulla. L'emicrania la rapisce, la sbrandella e ce la riporta sfatta! Mi spiace moltissimo che anche tu ne soffra. Ma mi piace molto come ironizzi.... "la commozione insolita per le vacanze", ahahahahahahahah!!
    Ottimissima questa torta, originale e deliziosa! Irresistibile! Grande!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia brutta compagnia ti sei trovata .... ti capisco anche se non ho mai sofferto di emicranie, fortunatamente! Spero che troverai presto una soluzione definitiva, grazie anche a questi gruppi e associazioni.
    La torta gelato mi sconquinfera di brutto, bravissima!

    RispondiElimina
  8. Ti capisco in pieno... io soffro di emicrania , ma senza aurea , ma è comunque una cosa molto invalidante per me...
    io non riesco a fare nulla quando ho questi attacchi .
    Solo stare a letto, al buio , in silenzio e aspettare che per qualche miracolo divino passi...
    Tempo fa una "amica" mi disse :
    " Mamma mia come la fai lunga per un pò di mal di testa... che sarà mai!!"

    Alle cretine così io auguro solo un paio di belle emicranie come le mie... poi ne riparliamo!!!

    p.s. Certo... che la torta gelato aiuta l'emicrania... quasi quasi sento il dottre se me la mette in terapia....

    RispondiElimina