Girandole di sfoglia alla Nutella e l'amore è una cosa semplice


L'amore è una cosa semplice.
La vita è invece complicata.
Strani disegni incomprensibili come il più oscuro dei geroglifici.
Strade strane e crudeli.
Ma l'amore è l'asfalto di quelle strade cosi impervie.
E' semplice.
E lo sa bene Sarah.
Una richiesta di amicizia su Facebook.
Un soldato italiano ,Luca, di stanza in Afghanistan.
Lei è una bellissima ragazza dell'Ohio.
Occhi puri come i laghi che Luca ama tanto.
Parole che scorrono sulla tastiera.
Un appuntamento al quale Sarah si prepara con la gioia della realtà, seppur virtuale.
Uno scoprirsi senza vedersi, parlarsi direttamente nell'anima.
Senza bocche,occhi mani che possano distrarre.
Poi il buio.
Luca scompare.
Sarah affonda nella disperazione, nel presunto rifiuto.
Non ha notizie, non sa nulla di lui.
E il virtuale diventa una gabbia e lei una piccola e bellissima farfalla intrappolata e ignara.
Perchè Luca è stato ferito in un attentato.
E' tornato in Italia.
il maledetto fuoco ha ucciso il suo amico, Luca Sanna e ha reso lui tetraplegico.
Sarah inizia a vedere messaggi che incitano Luca a non mollare.
Non sa, si insospettisce, chiede.
E vola.
Vola in Italia.
Vola in quell'ospedale, in quella piccola stanza dove c'è Luca.
E non se ne va più Sarah.
Perchè per lei l'amore è una cosa semplice.
A dispetto di una pallottola e di una vita crudele.
La scorsa settimana si sono sposati, guardate che belli!

Mi piace questa storia.
E' semplice.
E' vera.
Abbatte le barriere.Senza clamore, ma con la normalità di una vita che vuole a tutti i costi essere salvata dall'amore.

E semplice è il dolce che vi propongo oggi.
Sfoglia e Nutella.
Perchè questa è un'estate strana. Calda, piovosa, temporali,grandine. Nuvole che arrivano all'improvviso e spazzano via i raggi ammaliatori del sole.
E i forni magari continuiamo ad accenderli.
Tre ingredienti.
Tanta bontà.
(potete sostituire la cioccolata con la marmellata)


Girandole di sfoglia alla Nutella


1 rotolo di pasta sfoglia
Nutella quanto basta
zucchero semolato quanto basta.

Stendete la pasta sfoglia.Con la rotella dentata ritagliate 6 quadrati di circa 10 cm di lato.
Metterli sulla placca foderata di carta forno.
Posizionare al centro del quadrato 1 cucchiaino colmo di Nutella.
Fare quattro tagli che partono dagli angoli fino quasi al centro.
Ripiegare ogni metà angolo verso il centro.
Spolverate di zucchero semolato e fate cuocere in forno caldo a 180 gradi per un quarto d'ora circa.





7 commenti:

  1. Sempre belli i tuoi post, con qualcosa in più... Grazie, anche per la ricetta ;-)

    RispondiElimina
  2. Che deliziose queste girandole alla Nutella, ottima per la merenda dei bambini!
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  3. Questa storia è la dimostrazione che l'amore non guarda età, difetti, differenze, problemi ma solo il cuore dell'altro :) Bellissima storia ed ottima ricetta golosa :)

    RispondiElimina
  4. Grazie Monica per queste parole e per aver condiviso questa storia. I sentimenti veri, profondi, gioiosi.... vanno difesi e nutriti. Ci aiutano ad affrontare al meglio la vita.
    Un abbraccio, buona giornata.

    RispondiElimina
  5. non conoscevo questa storia, mi ha fatto commuovere...
    a Salerno sembra una giornata autunnale, si può accendere il forno e riscaldarsi con le tue girelle :)
    baci, Laura

    RispondiElimina