Visualizzazione post con etichetta Legge d'attrazione. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Legge d'attrazione. Mostra tutti i post

5 settembre 2012

La legge dell'Attrazione-Il Quaderno degli aspetti positivi

Un semplice quaderno.Di quelli che prendete in mano all'improvviso mentre passate di fronte allo scaffale del negozio.Vi colpisce.Per la copertina,per le pagine,per i colori.Una bella penna,di quelle che sembra che prendano vita a contatto con il foglio.Un bel respiro e siete pronti.
Prendete una bella etichetta e scriveteci:Il quaderno degli aspetti positivi.
Il primo giorno prendetevi un pò di tempo e pensate.Una persona,una sensazione,un oggetto,il vostro gatto o cane,qualcosa insomma che vi fa star bene.Scrivetene il nome sulla prima pagina e iniziate.Domandatevi perchè mi fa star bene?Quali sensazioni positive mi suscita?cos'è che mi piace?e scrivete,scrivete immergendovi sempre di più in questo stato d'animo positivo.Leggete e godete delle vostre parole positive.
Così inizia un altro esercizio di educazione alla positività: perchè è difficile pensare positivo,perchè viviamo in un contesto socio-culturale ma anche religioso in cui si predilige il ricorso al grigio,al negativo,al "memento mori".Ecco perchè la mia ricerca di spiritualità incontra il buddhismo.Non tanto una religione,quanto uno stile di vita,un'educazione al sorriso...
Il quaderno degli aspetti positivi ci fa un regalo interessante psicologicamente parlando:ci fa riflettere su quello che ci fa star bene.Perchè la nostra materia cerebrale è mal programmata.Perchè è più facile concentrarci su quello che non abbiamo fisicamente e materialmente,sulla sensazione negativa che questo ci provoca.Difficilmente pensiamo alle cose positive della nostra vita,crogiolandoci nelle belle sensazioni che queste ci danno.Il quaderno è una riflessione che nero su bianco ci costringe a ricordarci quello che ci fa bene.Ce lo dimentichiamo e intanto la vita corre,ci scivola tra le dita e noi ci perdiamo rincorrendo le chimere,persi e incatenati tra passato e futuro.
Namastè a tutti,gioia e sorrisi !! ^_^

Continue reading

13 Comments

31 luglio 2012

Legge dell'attrazione-Gli assegni

E questo processo mi fa sempre sorridere.Immaginatevi di giocare al Monopoli.Il concetto è quello,l'imperativo è :DIVERTITEVI.
Avete aperto un conto presso una banca virtuale.Ritagliate dei foglietti o prendete un vecchio libretto degli assegni.Il primo giorno immaginate di prelevare 1000 euro da quel conto.Ora,li dovete spendere TUTTI!!Prendete gli assegni virtuali,e iniziate il vostro shopping.Scrivete ciò che comprate e andate ad esaurimento della vostra cifra.Il secondo giorno 2000 euro e prima di sera ,li dovete fare fuori tutti.Il terzo giorno 3000 euro e cosi via.Ricordate di scrivere veramente sui foglietti il bene acquistato.E continuate finchè vi va.Lo scopo dovrebbe essere quello di migliorare il vostro rapporto con il denaro.Secondo gli autori,più il tema economico ci angoscia,più attiriamo inevitabili fuoriuscite finanziarie.Io non lo so se questo è vero.Posso solo raccontarvi la mia esperienza personale:io sono arrivata fino ai tremila euro...per poi rendermi conto che sto bene così come sto,che in fondo non mi manca nulla e che non avevo proprio l'immaginazione giusta per questo "shopping".E quindi in fondo questo processo mi ha permesso di ottenere un grosso risultato:la felicità e la gratitudine nei confronti di ciò che ho.magari non sarà molto,ma è il giusto per me.Gioia a tutti!!!

Continue reading

4 Comments

26 luglio 2012

La legge dell'attrazione 3,il processo della scatola magica

Terzo appuntamento con in coniugi Hicks e il loro "Chiedi e ti sarà dato",
Piccoli spunti per strapparci un sorriso o una piccola speranza.Tutto quello che può far bene merita di essere fatto!
Questo processo è delizioso,secondo me.Unisce il potere della visualizzazione al concetto dell'azione.Prendete una scatola.Apritela e cominciatela a riempire materialmente dei vostri desideri.Come si fa?Immaginate di sfogliare una rivista.Eccoli,li vedete?Quel magnifico paio di orecchini...vi piacciono?bene,ritagliate la pagina e infilate nella scatola.E ancora,l'ultimo modello di I-pad,si ,proprio quello con lo schermo retina.Tagliate e infilate dentro.Non abbiate limiti:che sia una spilla o una casa.Ritagliate materialmente e infilate dentro.E se non ho l'immagine del mio desiderio?Scrivete su un foglietto l'oggetto in questione.
Ora già sento i primi mormorii...Sei venale Monica,pensi solo a quello che si potrebbe avere di materiale.Equi vi sbagliate.La scatola delle meraviglie serve anche per gli stati d'animo.La mia è fatta solo di questi.Il primo desiderio che vi ho depositato l'ho scritto su un foglietto.C'era scritto "Voglio tornare a sorridere".Vi sembrerà stupido,ma l'aprire quotidianamente quella scatola,e vederlo scritto cosi ,nero su bianco,mi ha fatto da promemoria,anche quando avevo poco per cui rallegrarmi.
Al di là di come la usiate,io spero che questa scatola delle meraviglie o delle speranze sia per voi un memorandum.Per la felicità.Gioia a tutti.

Continue reading

2 Comments

21 luglio 2012

Legge dell'attrazione-Processo dell'apprezzamento

Immaginate una delle situazioni più snervanti che possiate provare durante la giornata.Siete alla guida della vostra automobile e vi ritrovate imbottigliati nel traffico.Siete tesi,nervosi.E chi non lo sarebbe?
O immaginate di essere in coda all'ufficio postale.Anche qui una situazione poco piacevole!
Vorreste essere altrove,in tutte e due le situazioni che vi ho descritto.....
E qui interviene il Primo Processo:l'apprezzamento.E' uno di quelli che mi piace di più e che trovo veramente plausibile.Ovviamente parlo del training contenuto nel libro dei coniugi HickS (legge d'attrazione).
e' un ottimo esercizio per allenare la mente a fare una delle cose più difficili:rimanere ancorati al presente.E come si inizia?Guardandosi intorno.E cercando di vedere le cose piacevoli che ci circondano in quel preciso istante.L'obiettivo è generare pensieri piacevoli nella nostra mente.E più ci alleniamo a farlo più diventerà per noi prassi rivolgere l'attenzione al positivo e al presente.Cosa c'è di positivo nell'attesa alla Posta?beh,quel tizio o quella tizia prima di noi niente male,un impiegato magari un pò gentile,un libro che cattura la nostra attenzione,o una piacevole conversazione improvvisata....Insomma,lo scopo è sostituire la calamita positiva a quella negativa.E se invece incontriamo una persona pesante,negativa?Come facciamo a non sentirci invasi dalla loro aura negativa?Non possiamo controllare i sentimenti altrui ed evitiamo di concentrare il nostro pensiero su loro.Spostiamo sempre l'attenzione su ciò che desideriamo e non su ciò che non vogliamo.Perchè la vita non è domani,è ora,in questo preciso istante.E nulla vale di più di un istante impreziosito da un sentimento positivo,da un pensiero rivolto all'ora,al qui.E' come giocare con il Didò...è il plasmare il momento con gli occhi e la mente riempiti da un semplice Grazie per le cose belle che ci circondano.

Continue reading

No comments

20 luglio 2012

La legge d'attrazione

Nei periodi di grande crisi economica e sociale è un leit motiv dell'animo umano andare alla ricerca di un porto franco,di un approdo dove ritrovare un pò di quella fiducia nel futuro che immancabilmente si è persa per strada.La crisi tocca tutti.Qualcuno ne viene sfiorato,per qualcun'altro ,dopo,niente sarà più lo stesso.....
Io sono convinta che qualsiasi strumento possa strappare un sorriso o anche un pizzico di speranza nei confronti di ciò che verrà,è senza dubbio il benvenuto e merita un pò di attenzione.
In questo clima si inserisce un grosso filone di "letteratura" che imperversa negli Stati Uniti e che ormai ha ricevuto grossi consensi anche in Europa:la Law of Attraction,la legge d'Attrazione.Una grossa operazione commerciale che come primo beneficio ha portato senza dubbio un aumento della ricchezza degli autori dei vari manuali,prima fra tutti Rhonda Byrne.Il pensiero positivo,la mente come calamita,l'immaginazione e via discorrendo.Non sto qui a spiegarvi nel dettaglio i vari passi credibili o meno...Mi piace molto  un concetto presente in tutto il filone:quello della gratitudine,il ringraziare per quello che si ha...perchè molto spesso ci si concentra sempre sull'assenza,mai sulla presenza...purtroppo è un grosso bug dell'animo umano.
Da qui in poi vorrei condurvi in un percorso,quello dei coniugi Hicks, nella loro legge di attrazione.Va bene,lo so,partono da un presupposto alquanto bizzarro(ciò che loro scrivono proviene da dei discorsi fatti con una entità chiamata Abraham ^_^).Superato però l'inevitabile sorriso scettico,prendiamo quello che c'è di godibile: ventidue punti o processi che secondo loro ci aiutano a creare la realtà quale noi la desideriamo.Beh,una bella chimera!!!!Secondo me,invece a volte sono un balsamo per l'anima altre ci offrono degli spunti interessanti di riflessione.Il primo processo del quale parleremo in un prossimo post sarà quello dell'Apprezzamento.Quindi preparatevi e come dicono gli Hicks : leggete,rilassatevi e divertitevi!!!

Continue reading

No comments

Followers

Visualizzazioni :

Google+ Followers

Search This Blog

Popular Posts

Pages

monicapennacchietti@l'emporio21. Powered by Blogger.

Buzzoole

buzzoole code

histats

Follow by Email

Se vuoi contattarmi:



Collaboro con:

Translate

Follow us

Instagram